TOMMY E GLI ALTRI #TOUR2018

“Tommy e gli altri” è il primo docu-film italiano sul tema dell’autismo.

È stato protagonista di un tour di proiezioni gratuite dedicate alle Scuole Secondarie di II grado.

Il tour, sostenuto dal MIUR con il contributo di Sky Italia, organizzato da Insettopia Onlus in collaborazione con Kulta – Scuola Channel, si è tenuto tra febbraio e marzo 2018 e ha coinvolto le città: Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, L’Aquila, Latina, Milano, Napoli, Novara, Padova, Palermo, Prato, Reggio Calabria, Roma, Torino e Udine.

Il film, scritto da Gianluca Nicoletti e interpretato dal giornalista insieme al figlio autistico Tommy, vede alla regia Massimiliano Sbrolla ed è stato interamente finanziato attraverso una raccolta fondi e crowdfunding promossa dalla Onlus Insettopia.

Il film mostra le vere storie di ragazzi neurodiversi e dei loro genitori, fratelli e delle persone che li assistono. Frutto del lavoro di una troupe di sei persone, “Tommy e gli Altri” conduce alla scoperta della parte meno nota dell’Autismo in Italia.

AUTISTICI E GIARDINIERI

Il progetto “Autistici e Giardinieri” è consistito in un corso di Orticultura destinato a ragazzi autistici.

È stato realizzato con il contributo la Direzione Generale per lo Studente, l’integrazione, la partecipazione e la comunicazione del MIUR/Dipartimento per l’Istruzione e grazie a un protocollo d’intesa tra la Community Gardening dell’Università LUISS Guido Carli e la Onlus Insettopia.

L’obiettivo dell’iniziativa è stato di avvicinare i ragazzi a un’attività concreta e formativa, promuovendo abilità che rendessero possibili percorsi lavorativi veri e propri, e richiamare l’attenzione sul problema del recupero a una vita sociale dei ragazzi con disabilità psichica.

Il senso dell’attività, infatti, non è stato quello di organizzare delle ore di semplice intrattenimento, ma di mettere a punto un “format” di continuità scuola lavoro centrato su ragazzi adolescenti e post adolescenti grazie all’operatività altamente specializzata di tutti gli attori del progetto e anche a momenti di integrazione con gli studenti dell’Università LUISS nell’ambito di studio del Diversity Management.

Il lavoro dei ragazzi, guidato attentamente da un Team di Operatori Specializzati, ha inoltre permesso di avviare il censimento della vegetazione del patrimonio arboreo della storica Villa de Herlitz, oggi una delle sedi dell’Università LUISS.

CERVELLI RIBELLI – KIT DIDATTICO

“Cervelli Ribelli” è un progetto che nasce dalla volontà di sensibilizzare gli adolescenti al fenomeno della neurodiversità con un’ambizione: aprire lo sguardo alle differenze come valore e contrastare gli atti di bullismo di cui spesso sono oggetto i neuroatipici.
Fra i materiali che compongono il Kit didattico gratuito rivolto alle Scuole Secondarie: “videopillole” del medico e ricercatore Luigi Mazzone, video intervista al giornalista Gianluca Nicoletti, testimonianze di un ragazzo neurodiverso, teaser del docu-film “Tommy e gli altri” insieme a infografiche e mappe tematiche.

PER NOI AUTISTICI

“Per Noi Autistici” è un portale in cui ogni giorno si riflette e si informa sull’Autismo.

Grazie alla Onlus Insettopia che ne sostiene la missione, “Per Noi Autistici” cerca di creare una “Cultura” dell’autismo per fare chiarezza riguardo ogni luogo comune sulla disabilita psichica, ogni informazione superficiale, ogni leggenda e superstizione. Suddiviso in varie aree tematiche e alimentato quotidianamente, il portale ha l’obiettivo di restituire una fotografia realistica dell’autismo su tutto il territorio nazionale e di sostenere l’impegno dei genitori dei ragazzi autistici nel garantire una vita felice e dignitosa ai propri ragazzi.

APP

L’app di Per Noi Autistici consente di visualizzare le news del portale in tempo reale sullo smartphone, con maggiore facilità di intervento,  così come di usufruire della web radio come un nuovo strumento “individuale” per esprimersi e dibattere.

Nella sezione “per noi” è possibile consultare una mappa d’Italia con indicati, regione per regione, i punti d’interesse più utili al quotidiano di famiglie con figli autistici. L’idea è che sia più semplice muoversi e viaggiare sapendo che altre famiglie di ragazzi autistici, con gli stessi problemi, consigliano dove poter mangiare, soggiornare, trovare persone competenti a cui non bisogna sempre spiegare quale siano le specifiche esigenze.

L’app è disponibile per dispositivi Android e iOS ed è stata pensata per consentire una fruizione e una condivisione immediata e personalizzata delle informazioni sui bisogni primari di chi ogni giorno deve gestire persone con autismo. Dal tempo libero (attività ludiche e sportive) alla ristorazione e dall’accoglienza alberghiera ai viaggi e alle vacanze: grazie ad essa, infatti, sarà possibile non solo avere visibilità dei servizi e delle strutture che tengono conto delle esigenze specifiche dei ragazzi con problemi di autismo, ma anche valutare direttamente la qualità del servizio o della struttura, attribuendo un punteggio in ragione del livello di soddisfazione.

PAGINA FACEBOOK

Luogo di aggregazione social della comunità dei Cervelli Ribelli, la pagina Facebook costituisce una presenza viva di dialogo e scambio attraverso le modalità di comunicazione sempre più integrate e in continua evoluzione del mondo di Facebook.