PER NOI AUTISTICI

“Per Noi autistici” è un area di informazione gestita da Gianluca Nicoletti. Dal 2013 sono stati pubblicati oltre 2000 articoli. Nasce con lo scopo di rappresentare un aggregatore di notizie, testimonianze e riflessioni sul mondo dell’autismo. Nella sua evoluzione più recente si tratta della diversità in ogni forma ed espressione, sia in forma scritta sia attraverso i podcast della web radio.

Leggi le ultime storie da “Per noi autistici”

Il Graphic Recording è uno strumento per chiunque voglia migliorare e rendere più efficace attraverso strumenti visuali il proprio intervento in presentazioni, conferenze, meeting di lavoro, workshop, lezioni, corsi di formazione. Consiste nella registrazione in tempo reale dell’essenza di quello di cui parlano i relatori, tramite una combinazione di immagini e di testi su grandi […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 21-01-2023
Qualche giorno fa una notizia è passata sotto silenzio sulle principali testate[1]. La Corte dei Conti ha analizzato e studiato l’applicazione della legge sul “Dopo di noi”. Dei circa 466 milioni di euro stanziati tra il 2016 e il 2022 per l’autonomia e l’inclusione delle persone con disabilità, solo 240 sono stati effettivamente trasferiti alle […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 21-01-2023
Giorni fa il mio giornale LA STAMPA ha pubblicato un mio commento personale su una notizia che ovunque è uscita unicamente per il suo valore scientifico, o per raccontare l’eccezionalità dell’intervento di espianto di polmone da una persona viva. Io c’ho visto qualcosa di più riguardo all’essere padri, anche nell’accezione di sentirsi carne a disposizione […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 21-01-2023
Il tribunale di Pisa ha stabilito che un padre che abbandona per 5 anni un figlio disabile non è colpevole. Prima che le anime belle s’indignino, gridino all’ingiustizia e pretendano per il genitore snaturato pene esemplari dirò perché, a parere mio, a quell’uomo non può essere attribuita alcuna colpa. Alla luce delle scarne notizie sul […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 17-01-2023
Anche l’ultimo lungo periodo di feste è finito nel dimenticatoio da almeno una decina di giorni, ora possiamo riflettere su quanto in quel buco fagocitante finiscano anche le esperienze più difficili. Viene raccontata una realtà che sembra non appartenerci. Dove è finita la magia dell’attesa, la gioia di trascorrere le festività con amici e parenti […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 17-01-2023
Come tutte le mattine, quando Luca e Emma se ne vanno uno al centro e l’altra a scuola, mi bevo il primo caffè davanti all’iPad e leggo i titoli di alcuni giornali. Inizio sempre con Repubblica. Oggi, dopo notizie terribili di guerra, quelle di cronaca nera e quelle sui reali inglesi, scovo questo titolo: SCOPERTO […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 17-01-2023
Quaranta vasi ribelli uno diverso dall’altro. Tommy ha voluto fissare alcuni dei suoi “pensieri come pupazzi ballerini” su portafiori di ceramica bianca, normalmente venduti nei negozi Leroy Merlin, creando quaranta pezzi unici numerati, da lui integralmente disegnati a mano libera. I disegni di Tommy nascono direttamente dal suo immaginario di artista neuro divergente, la sua […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 14-12-2022
Mi trovo a dover rispondere alla comunità degli “Autistici intelligenti” che mi accusano di avere una visione limitata del fenomeno della neuro divergenza, di non capire, di non sapere… (leggere solo alcuni commenti al post della pagina Instagram de LA Stampa) Trovo che sia il colmo  che qualcuno voglia “insegnarmi” cosa sia l’autismo, che conosco […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 20-11-2022
 Con Vincenzo Bordoni che è creatore del Metaverso MARTIX e proprietario della Galleria d’Arte “Barattolo”, è stato affrontato il tema del Metaverso, sul perché sia considerato la nuova avanguardia dell’arte contemporanea e quali sono gli utilizzi degli NFT. l’incontro è stato aperto al pubblico  e si è tenuto alla sede in via Gulli a Roma […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 19-11-2022
Pubblichiamo una sintesi video dei due eventi artistici che si sono tenuti all’HubLab dei Cervelli Ribelli nel corso della “Rome Art Week dal 24 al 29 ottobre 2022.  UN’OPERA SU UN ANTICO LENZUOLO DA CORREDO CON LAURA MEGA .   L’ultimo giorno del Rome Art Week, la Fondazione Cervelli Ribelli ha creato un evento live  […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 19-11-2022
Nel libro “The pathology of the mind”, pubblicato nel 1878, Henry Maudsley (1835-1918) descrisse la follia precoce di bambini che più tardi vennero definiti autistici. È stato uno psichiatra, per certi versi rivoluzionario, uno dei primi e più importanti difensori vittoriani di Edgar Allan Poe come uomo e scrittore. Nonostante diversi voluminosi lavori di filosofia […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 17-11-2022
Abbiamo da tempo iniziato a cercare di rimuovre il pregiudizio che l’autismo sia solamente una condizione infantile, le persone con autismo crescono e diventano adulte. In questa ottica  ancora uno dei temi più indicibili è che, anche nella condizione di neuro divergenza, affettività e sessualità svolgano un ruolo importantissimo per il benessere generale della persona. […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 31-10-2022
Tommy è stato promosso al rango di artista. Ha avuto la sua prima mostra e quindi nessuno farà più caso al suo “cervello ribelle”. Gli artisti possono liberamente folleggiare e nessuno se ne fa un problema. Sono almeno dieci anni che lavoro a tempo pieno perché questo potesse accadere. Non mi sono mai voluto rassegnare […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 30-10-2022
E’ stato faticoso inventarsi una mostra dal nulla, ma è stato molto bello vedere le opere di Tommy per la prima volta esposte e ammirate dal pubblico dei visitatori. Dopo il vernissage di lunedì 24, ieri Tommy è stato impegnato nel primo degli eventi che ospitiamo nel corso della settimana. Come da programma ha iniziato […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 26-10-2022
Il ricovero in ospedale di un bambino o di un adulto autistico è sempre qualcosa che noi genitori viviamo con grande preoccupazione, non solo per la salute dei nostri figli, ma per tutta una serie di conseguenze per le quali daremmo volentieri un occhio della testa. Ricordo ancora il ricovero di mia figlia per un […]... Leggi tutto
Pubblicato il: 26-10-2022